buoni regalo gift card amazon come funziona

Come funzionano i buoni regali (gift card) Amazon, dove e come comprarli

Parliamo ora dei buoni regalo Amazon e cerchiamo di scoprire tutto quello che riguarda questo particolare strumento, partendo dal suo acquisto fino all’utilizzo e personalizzazione dello stesso, affinché sia possibile capire come questo genere di strumento possa essere regalato a una persona cara oppure a se stessi.

Cosa sono i buoni regalo Amazon

Come tanti altri siti e colossi che operano in diversi settori, anche Amazon ha deciso di realizzare uno strumento che sicuramente non passerà inosservato ma che, al contrario, sarà in grado di offrire non pochi vantaggi a tutti coloro che amano fare shopping online.
In questo caso si parla delle Gift Card Amazon, conosciute anche col nome di Buoni Regalo, i quali altri non sono che delle semplici carte nelle quali è presente un codice grazie al quale l’utilizzatore si troverà un credito bonus spendibile solo ed esclusivamente su Amazon.

Sostanzialmente si tratta di una ricarica, come quella della scheda telefonica del proprio telefonico, che consente a chi riceve questo tipo di oggetto di usufruire di un credito su Amazon e di effettuare tutte le compere che vengono reputate adatte alla propria situazione, senza alcuna esclusione.

Pertanto le Gift Card di Amazon sono uno strumento molto diffuso il cui utilizzo e funzionamento è molto semplice.
Vediamo ora dove e come queste possono essere comprate e soprattutto el differenti tipologie di carte regalo di Amazon che possono essere acquistate.

Dove e come si comrpano le Gift Card Amazon

Partiamo subito col dire che le Gift Card Amazon possono essere comprate principalmente sul portale e-commerce di Amazon.

Il procedimento, in questo caso, è molto semplice: basterà digitare il termine Gift Card Amazon nel motore di ricerca principale e scegliere quella che meglio rispecchia tutte le proprie esigenze.

Una volta scelta si deve procedere con lo svolgimento di una semplice operazione, ovvero scegliere l’importo che si vuole sfruttare per caricare il Buono Regalo di Amazon.

Sarà quindi possibile scegliere un importo pari a dieci euro ma anche altri superiori come cento o ulteriormente elevati.

Il costo della card sarà pari all’importo che si decide scegliere, senza costi aggiuntivi: questo significa sostanzialmente che se si opta per caricare la carta di cinquanta euro, la somma di denaro che verrà spesa sarà la suddetta.

Oltre al portale di Amazon oggi è possibile trovare le card dell’e-commerce anche presso i supermercati, anche se non tutte le catene di market hanno deciso di proporre questo genere di carta: nella maggior parte dei casi queste potranno essere trovate nelle casse, assieme alla ricariche telefoniche e abbonamenti televisivi.

In questa circostanza è necessario sottolineare come il costo della card sarà pari all’importo stampato sulla stessa, quindi non ci saranno costi aggiuntivi che dovranno essere sostenuti.

Pertanto anche in questo metodo sarà possibile entrare in possesso di una carta che ricarica il credito su Amazon e che permette di effettuare senza grosse difficoltà tutti i propri acquisti, ottenendo un risultato finale perfetto sotto ogni ottica.

Quante tipologie di Gift Card Amazon esistono

Ovviamente bisogna anche analizzare quali sono le tipologie di carte buono regalo Amazon presenti sul mercato e ovviamente sul portale stesso.

La prima tipologia che potrà essere acquistata è la Gift Card digitale e in questo caso si parla semplicemente di una carta non tangibile composta da un codice il quale verrà spedito, via mail o messaggio di testo, al destinatario del regalo stesso.

Quando deve essere acquistata questa carta, infatti, verrà richiesta la mail del destinatario oppure il numero di telefono e inoltre, qualora l’acquisto venga effettuato per se stessi, il codice della carta potrà essere visualizzato direttamente sul portale di Amazon.

I tempi di consegna della carta sono immediati, ovvero dopo che viene effettuato l’acquisto sarà possibile inviare la stessa carta digitale al destinatario senza alcuna perdita di tempo.

La seconda tipologia è invece la Gift Card in versione ricarica, ovvero quella analizzata prima e presente all’interno delle catene di market e rivenditori di prodotti tecnologici.

In questa circostanza la carta sarà nella sua versione plastificata e tangibile e per venire a conoscenza del codice che permette di ottenere l’accredito sull’account di Amazon, sarà necessario grattare la parte posteriore della stessa carta, facendo in modo che il codice segreto possa essere rivelato e successivamente utilizzato.

Ma non ci sono solo queste due tipologie di carte regalo di Amazon: la terza è rappresentata dal biglietto da auguri stampabile: in questa circostanza occorrerà che l’acquirente della Gift Card effettui la stampa del codice della carta stessa su un cartoncino, dopo aver effettuato la personalizzazione dello stesso.

Queste prime tre versioni sono quelle che vengono definite come immediate, dato che queste saranno subito disponibili non appena viene effettuato l’acquisto delle stesse.

Infine, tra le ultime tipologie , vi sono quelle che vengono spedite direttamente da Amazon e che richiedono almeno un giorno di lavorazione.
In questo caso si parla della carta buono acquisto di auguri, che viene accompagnata da un biglietto dove appunto vengono effettuati i migliori auguri per una ricorrenza oppure per il raggiungimento di un obiettivo, così come è possibile acquistare il cofanetto di Amazon, ovvero un contenitore con le sembianze di un pacchetto regalo nel quale è presente la gift card di Amazon.

Anche in questi due casi sarà presente il codice grazie al quale è possibile riscattare il credito presente nella stessa carta, il quale darà accesso alla somma di denaro spendibile sul portale stesso.

Tutte queste sono le diverse varianti che identificano il buono regalo di Amazon, che potrà anche essere personalizzato.
Vediamo come avviene tale fase prima di capire come questo buono deve essere riscattato.

La personalizzazione della gift card Amazon

La personalizzazione del buono regalo Amazon rappresenta un tipo di operazione che potrà essere svolta solo ed esclusivamente sul portale stesso.

Una volta che ci si reca nella sezione Buoni Regalo, dove appunto è possibile scegliere la tipologia di gift card Amazon da acquistare, si avrà l’occasione di effettuare un tipo di procedura di personalizzazione per quanto riguarda le versioni stampabili e quella in cofanetto.

Quella digitale, infatti, è presente in diverse opzioni che non possono essere variate, ovvero Amazon consente di scegliere tra il classico sfondo nero col logo e l’importo presente nella parte frontale oppure su carte digitali con sfondi particolari che raffigurano personaggi animati oppure sfondi e altri elementi.

Per tutte le altre carte Amazon, invece, sarà possibile scegliere l’immagine che andrà a caratterizzare quel buono stesso.

Ovviamente, in questo caso, sarà necessario rispettare determinati parametri relativi all’immagine come i contenuti, che non devono essere offensivi e urtare la sensibilità di chi riceve la carta, così come non devono contenere immagini esplicite e altre.

Anche le dimensioni devono essere rispettate in maniera tale che lo staff di Amazon possa procedere con la stampa sulla carta e rendere la Gift Card migliore sotto ogni punto di vista.

Pertanto sarà quindi possibile avere l’occasione di rendere la carta regalo Amazon piacevole e originale al massimo, riuscendo quindi a fare non solo un buon dono per quanto riguarda appunto il contenuto, ma anche sotto il punto di vista estetico.

Come funziona il buono regalo Amazon e come riscattarlo

Chi riceve questo dono potrà riscattarlo effettuando una serie di passaggi che sono molto semplici.

Qualora non si sia in possesso di un account sul portale, basterà semplicemente effettuare la registrazione sul sito, inserendo la propria mail e confermando la registrazione, procedimento che richiede pochissimo tempo per poter essere svolta in maniera corretta.

Sarà poi necessario individuare il codice segreto che riguarda la gift card di Amazon: questo è composto da 16 caratteri, compresi cifre, che permettono identificano quel tipo di buono e che permettono di avere l’accesso allo stesso credito in esso presente.

Per poterlo riscattare sarà necessario scaricare l’applicazione per dispositivi mobili Android, direttamente da Google Play, oppure iOS, direttamente da iTunes, sul dispositivo stesso ed effettuare l’accesso ad Amazon.

Successivamente, nella schermata dell’applicazione, sarà necessario recarsi nella voce relativa alle impostazioni dell’account e successivamente su quella Buono Regalo.

In questo modo si avrà accesso alla schermata nella quale è possibile inserire il codice identificativo che permette di ricaricare l’account stesso.

Una volta svolta tale procedura si deve premere sulla voce Conferma e attendere il caricamento dell’applicazione: in pochissimi secondi sarà quindi possibile entrare in possesso della somma di denaro presente nello stesso codice.

Questo sarà caricato anche sull’account del sito web, ovvero è possibile trovare, nella voce Credito e ricarica, l’importo della carta regalo di Amazon riscattata.

Pertanto è possibile notare come, la suddetta carta, richieda pochissimo tempo per poter essere riscattata e questo rappresenta un ulteriore motivo del successo riscosso da parte di Amazon nella sua creazione delle Gift Card.

Da aggiungere anche come, qualora vi siano dei problemi, sarà possibile provare nuovamente la procedura di riscossione del codice in maniera tale da convalidare la stessa operazione.

Se dovessero persistere problemi, il team di assistenza di Amazon, attivo tutti i giorni a partire dalla ore 6 fino alla mezzanotte di tutti i giorni, effettuerà degli accurati controlli il cui scopo finale è quello di identificare il problema riscontrato e trovare una soluzione adeguata che sia in grado di porre rimedio alla difficoltà e guasto tecnico che non ha permesso di accreditare la somma di denaro sul proprio account.

Ecco dunque tutto quello che bisogna conoscere delle carte Buono Regalo di Amazon, che oggi rappresentano una buona alternativa per quanto riguarda appunto i doni che possono essere effettuati alle altre persone sia per ricorrenze particolari che per eventi fissi come anniversari e compleanni.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *