Wind, wifi e CIA! Pensieri di viaggio

Per fortuna che un blocco note si trova sempre! 😀 E senza wifi! Ricordatevelo, quando ci sarà il nuovo ordine mondiale!

Mi trovo sull’autobus, rotta aeroporto bergamo orio al serio, torno a casa. Finalmente! Però non ho internet sul cellulare. O meglio, ce l’ho, con wind ho attivato 5 gigabyte per navigare tutto il tempo che ho da aspettare dalla stazione centrale che prendo il bus, fino ad arrivare a casa, calimera di lecce.

Il problema è che ho finito i soldi sul cellulare! OMG!!! Essì, per attivare l’offerta e navigare 5gb, alla fine ho speso tutti i soldi, e adesso sono in rosso sulla mia scheda wind.

Il paradosso globale è che non posso fare una ricarica online. Non avendo almeno un centesimo, non posso navigare in internet. E quindi, non posso fare la ricarica.

Come potete immaginare, per Wind questa è un’enorme perdita di soldi! Ma soprattutto, come farà la CIA a spiarmi, se non ho almeno un centesimo sulla mia SIM???

Probabilmente non può farlo, a meno che non vado in un posto con il wifi. Ecco il paradosso del 2016 (and beyond!). La CIA vuole sapere tutto quel cazzo che facciamo, incluso quante volte andiamo a pisciare. Però, se non hai soldi sul cellulare, NON PUO’ FARLO!!!

Almeno, forse con TIM può farlo, perché c è la possibilità di aggiungere 5 euro al tuo credito, pagando una commissione ENORME. Invece, per tutti coloro che hanno wind, e che non hanno soldi sul cellulare, e non sanno dove andare a fare una ricarica (perché internet non gli funziona se non hanno soldi) la CIA se la prende in quel posto! Non potrà spiarli!!! Potranno fare chiamate, mandare messaggi, giocare a snake.. e la CIA NON POTRA’ SGAMARLI!!! OMG!!! THIS IS 2017!!!

Quanto altro dovremmo aspettare prima che la wind decida di fare credito ai propri clienti di una vita (ho wind da quando avevo 12 anni, quindi da ben 20 ANNI) ricaricando il cellulare provvisoriamente, fino a quando non avranno effettuato nuova ricarica?

Che poi, non è che per 5 euro cambio compagnia telefonica!!!

Questo è quello che penso su WIND nel 2017.

Se condividi, scrivi un commento. Però occhio che la CIA ci sta leggendo! 😉

PS grazie a mia sorella, ora ho credito sul cellulare e posso pubblicare questo articolo 🙂 Grazie Chiara!!! <3

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *