immagine amazon

Come fare un ordine su Amazon: Guida all’acquisto

Amazon nel corso degli anni si è affermato come uno dei più conosciuti negozi online di sempre. Molto spesso costituisce l’alternativa valida ad un negozio reale per i prezzi più convenienti con i quali è possibile acquistare praticamente di tutto: dalle scarpe ai videogiochi, dai computer agli smartphones, dai libri e film agli strumenti musicali, canzoni e molto altro ancora.

Questo articolo illustra come poter fare un ordine su Amazon e le principali fasi d’acquisto. Anche per chi non è molto pratico di Internet o si mostra ancora diffidente verso gli acquisti online, leggendo questo testo potrà facilmente rendersi conto che per comprare su Amazon basta davvero poco. Le operazioni da eseguire sono abbastanza semplici ed accessibili veramente a tutti, anche ai non particolarmente amanti della tecnologia.

La creazione di un account

Il primo step da eseguire, se già non ne possediamo uno, è la creazione di un account Amazon, il nostro profilo personale sul quale sarà possibile fornire i dati di spedizione, caricare i prodotti da acquistare o eventuali buoni d’acquisto da riscattare e creare per esempio la nostra “Lista desideri”, ovvero uno spazio virtuale dove poter salvare tutti i prodotti che vorremmo acquistare in un secondo momento.

Per poter creare il nostro profilo, dopo aver aperto la pagina principale di Amazon, selezioniamo con il mouse la voce “Accedi”, posizionata in alto a destra:

account amazon

Dopo aver cliccato su “Accedi – Account e liste” si aprirà un’altra finestra di accesso al sito; se non siamo in possesso ancora di un profilo Amazon, cliccheremo sulla parte inferiore dello schermo e precisamente sul pulsante “Crea il tuo account Amazon”.

A questo punto si aprirà una finestra successiva che ci inviterà ad inserire il nostro nome, l’indirizzo mail personale ed una password di almeno sei caratteri che dovrà essere digitata per due volte. Infine, si potrà premere sul pulsante “Crea il tuo account Amazon”:

iscrizione account amazon

Una volta completata l’iscrizione e realizzato l’account personale sarà possibile immettere un metodo di pagamento per gli acquisti che sarà impostato come predefinito. Per fare questo è necessario nuovamente effettuare il login con le proprie credenziali sempre dalla Homepage dal sito, portando il cursore sulla parte in alto a destra della pagina e cliccando sulla voce “Il mio account”. Dopo aver inserito le credenziali verremo reindirizzati nella pagina principale del profilo. Scegliendo la sezione “Pagamenti” e subito dopo cliccando su “Aggiungi una modalità di pagamento” si dovrà compilare il modulo proposto con i dettagli relativi alla carta di credito scelta come metodo predefinito; allo stesso tempo c’è la possibilità di inserire l’indirizzo di fatturazione che sarà scelto come indirizzo principale di consegna, modificabile eventualmente ad ogni acquisto.

profilo pagamento amazon

Scegliere i prodotti da acquistare

Una volta creato il profilo personale, inserito un metodo di pagamento valido ed un indirizzo di spedizione valido anche per la fatturazione, è possibile cominciare ad effettuare acquisti sul famoso sito di shopping online. Si potrà inserire il prodotto cercato nella barra di ricerca in alto, oppure filtrare il prodotto dal menu “Categorie” presente sulla sinistra della barra di ricerca di Amazon.

Dopo aver scelto il prodotto, si aprirà la relativa scheda con l’immagine, la descrizione ed il prezzo dello stesso. Nella parte inferiore della pagina del prodotto,  sono presenti le caratteristiche principali ed una sezione dedicata alle recensioni dei clienti che hanno già ricevuto la merce richiesta, che esprimono gli eventuali pregi e difetti. Se le recensioni sono perlopiù positive e hanno soddisfatto le aspettative si può procedere all’acquisto del prodotto cliccando sul pulsante “Aggiungi al carrello” in alto a destra:

acquisto piatto amazon

Per definire e portare a termine la procedura d’acquisto, una volta cliccato sul pulsante “Aggiungi al carrello”, comparirà un’altra schermata di riepilogo con l’immagine del prodotto scelto, la quantità, la descrizione ed il subtotale. Affianco a questa immagine, bisognerà cliccare sul pulsante arancione “Procedi all’ordine”. La pagina successiva è quella relativa alla conferma dell’indirizzo che viene solitamente inserito in maniera automatica dopo la creazione del profilo personale. Seguirà la scelta del tipo di spedizione, il pagamento con la conferma generale dell’acquisto.

Terminati tutti i passaggi, verrà inviata da parte di Amazon una mail riepilogativa dell’acquisto e con la conferma dell’ordine all’indirizzo mail fornito in fase di iscrizione.

Acquistare dall’app di Amazon

Se si è abituati ad utilizzare gli smartphones o i tablet piuttosto che il Pc, esiste l’applicazione ufficiale di Amazon facilmente scaricabile e da installare sui device mobili negli store digitali per iOS, Android e tablet Windows. Dopo aver scaricato l’app di Amazon sarà necessario inserire i dati del nostro account e seguire le stesse procedure riportate qui sopra.

Tuttavia, se non si vuole scaricare l’app di Amazon sul proprio cellulare si può comunque utilizzare il sito dal nostro smartphone tramite il browser presente nel telefono e che normalmente utilizziamo per navigare. Dovremmo, quindi, semplicemente aprire il browser, cercare Amazon nella barra di ricerca, scegliere tra i risultati che compaiono nella pagina web il sito ufficiale di Amazon ed effettuare le stesse procedure già viste in precedenza.

In caso di assistenza o problemi

Se ci si trova in difficoltà, pur avendo seguito passo dopo passo le operazioni descritte in questo articolo, possiamo contattare il servizio clienti di Amazon al numero verde gratuitio 800 628 805 ed avviare la chiamata tramite la cornetta verde visibile sulla tastiera dello smartphone. La chiamata verrà introdotta da una voce registrata del Servizio Clienti di Amazon, successivamente si prenderà la linea con un operatore. I tempi di attesa ovviamente possono variare, a seconda degli operatori disponibili al momento, del volume delle chiamate e dell’orario scelto. Quando si prenderà la linea con l’operatore, verranno probabilmente chiesti alcuni dati personali per risalire al profilo cliente e si potrà finalmente esporre il problema riscontrato.

Sarà utile, in fase di chiamata, avere il proprio indirizzo mail comunicato durante la registrazione, oltre che non dimenticare l’indirizzo di fatturazione degli ordini ed ancora più importante il numero dell’ordine comunicato in fase di acquisto sul proprio indirizzo di posta elettronica. E’ possibile, inoltre, contattare Amazon direttamente dal sito web ufficiale oppure tramite le pagine dei social network.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *